Schliemann & Carter - “Alpi ancestrali”: archeologia fra Garda e Brenta - Schliemann & Carter | Viaggi Archeologici

Schliemann & Carter finanzia le sue attività di ricerca offrendoVi viaggi di archeologia
emozionanti ed esclusivi. La possibilità di scoprire luoghi fuori dai normali circuiti turistici
assieme ad un archeologo professionista senza rinunciare a tutti i confort.

facebook
Vai ai contenuti

Menu principale:

“ALPI ANCESTRALI”: ARCHEOLOGIA FRA GARDA E BRENTA


DA LUNEDÌ 19 A DOMENICA 25 AGOSTO 2019 (7 GIORNI/6 NOTTI)


Un particolare e ricco progetto in collaborazione con l’Università di Ferrara per uno straordinario percorso a ritroso nel tempo, dal Mesozoico al Medioevo, nelle valli alpine, tra Lessinia veronese, Colli Berici vicentini, valli tridentine ed alto Garda. Dalle orme dei dinosauri di Rovereto ai pesci fossili della “Pesciara” di Bolca, dalle grotte di Fumane e di San Bernardino abitate dai Neandertal e dai primi Sapiens, dalle figure paleolitiche dipinte in ocra sulle pietre del riparo Dalmeri alle palafitte dell’età del Bronzo di Ledro, dal modernissimo Museo dei Reti di Sanzeno alla romanizzazione con gli scavi nei sotterranei di Trento e nel centro storico di Bassano del Grappa, sino al santuario “dell’orso” di S. Romedio in Val di Non, vengono così rivelate le mille sfaccettature che legano l’evoluzione dell’uomo all’ambiente alpino, autentico laboratorio di biodiversità.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: non ancora disponibile - POSTI DISPONIBILI

Curatore: dott. Pietro Rossi - Supervisione scientifica: prof. Marco Peresani (UniFe) - Info: 011.8193511

Schliemann & Carter - VIDEO
 

SCHLIEMANN & CARTER s.n.c.
sede legale via F.lli Induno 20/B
10137 - Torino (TO)
P.IVA / C.F. 09778060013

CONTATTI
EMAIL box@schliemann-carter.it
T +39 (0)11 8193511; +39 339 8530586 (dott. Rossi)
T +39 (0)11 5619140; +39 328 0833160 (dott. Caranzano)

TOUR OPERATOR E AGENZIA DI VIAGGI
con Autorizzazione Regionale e iscrizione
al registro della C.C.I.A.A. di Torino
n. 09978060013 del 06/02/2008
e Determinazione Dirigenziale
n. 68-26096/2016 del 22/09/2016
rilasciata da Torino Metropoli





Torna ai contenuti | Torna al menu