Schliemann & Carter - Scandinavia sconosciuta: Danimarca e Norvegia - Schliemann & Carter | Viaggi Archeologici

Schliemann & Carter finanzia le sue attività di ricerca offrendoVi viaggi di archeologia
emozionanti ed esclusivi. La possibilità di scoprire luoghi fuori dai normali circuiti turistici
assieme ad un archeologo professionista senza rinunciare a tutti i confort.

facebook
Vai ai contenuti

Menu principale:

SCANDINAVIA SCONOSCIUTA: DANIMARCA E NORVEGIA


DA MARTEDÌ 20 A VENERDÌ 30 AGOSTO 2019 (11 GIORNI/10 NOTTI)


Un viaggio nella meravigliosa natura del nord Europa alla scoperta di un patrimonio archeologico misterioso e stupefacente, tra le civiltà principesche dell’età del Bronzo e i segreti della civiltà vichinga: Jelling con il tumulo di Gorm il Vecchio e la stele di Harold Denteazzurro, le mummie sacrificate delle torbiere di Moesgard e Silkeborg, la fortezza circolare vichinga di Trelleborg, le chiese affrescate dell’isola di gesso a Møn, il Museo di Copenaghen con gli splendidi corredi dei principi dell’età del Bronzo, le gigantesche incisioni rupestri di Tanums, le maestose Alpi Norvegesi e le chiese vichinghe in legno tempestate di affascinanti figure di mostri, una sosta al porto anseatico di Bergen, le navi cultuali vichinghe di Oseberg e Gokstad, Oslo, una navigazione sul Sognefiord, il cimitero vichingo di Lindohlm Oje e una crociera da Oslo a Copenaghen.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 2830,00 - POSTI DISPONIBILI

Curatore: dott. Sandro Caranzano - Archeologo e divulgatore scientifico - Info: 011 5619140

Schliemann & Carter - VIDEO
 

SCHLIEMANN & CARTER s.n.c.
sede legale via F.lli Induno 20/B
10137 - Torino (TO)
P.IVA / C.F. 09778060013

CONTATTI
EMAIL box@schliemann-carter.it
T +39 (0)11 8193511; +39 339 8530586 (dott. Rossi)
T +39 (0)11 5619140; +39 328 0833160 (dott. Caranzano)

TOUR OPERATOR E AGENZIA DI VIAGGI
con Autorizzazione Regionale e iscrizione
al registro della C.C.I.A.A. di Torino
n. 09978060013 del 06/02/2008
e Determinazione Dirigenziale
n. 68-26096/2016 del 22/09/2016
rilasciata da Torino Metropoli





Torna ai contenuti | Torna al menu